IL PROGETTO COME PROCESSO: PREFABBRICAZIONE E ACCIAIO FORMATO A FREDDO (Costruzioni Metalliche, n. 1/2020)

Arch. Tecla Caroli
Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle costruzioni e Ambiente Costruito

Cyclopean House e Ensamble Fabrica sono il manifesto del modo innovativo di operare degli Ensamble Studio. Antón García-Abril e Débora Mesa concepiscono il progetto architettonico come un processo, non solo gestito ma anche prodotto dall’architetto, come un artigiano che modella e costruisce la propria idea. I casi analizzati sono due edifici costituiti da strutture in acciaio formato a freddo, con funzione, dimensioni, materiali e sistemi di montaggio differenti.

CYCLOPEAN HOUSE E ENSAMBLE FABRICA, due edifici progettati e realizzati tra il 2015 e il 2018 da Ensamble studio, una società di progettazione multidisciplinare fondata nel 2000 con sede a Madrid e diretta dagli architetti Antón García-Abril e Débora Mesa, sono due esempi di come l’utilizzo della prefabbricazione nel progetto architettonico permetta di ottimizzare l’intero processo edilizio, massimizzando la qualità e riducendo l’utilizzo di risorse, sperimentando nuove forme, materiali e tecnologie costruttive, come l’impiego di profili in acciaio sagomato a freddo, il loro sistema di assemblaggio e la loro modellazione. L’impiego di profili in acciaio sagomato a freddo e il sistema di montaggio a secco consentono di dare risposte a esigenze nuove e in continua evoluzione. I prodotti in acciaio sagomato a freddo, conosciuti come Cold Formed Steel…[…]

Leggi l’articolo completo su Costruzioni Metalliche, n. 1/2020