Costruzioni Metalliche Magazine

La rivista Costruzioni Metalliche è l’organo di stampa più antico e prestigioso del settore essendo nata nel 1949, in un periodo post bellico che richiedeva uno sforzo congiunto di tutte le componenti del paese per ricostruirne il tessuto devastato da anni di guerra.

Col tempo la rivista è cresciuta ed e riuscita a far conoscere le capacità produttive italiane anche fuori dai nostri confini; ha raccolto memorie importanti che hanno segnato gli avanzamenti della ricerca nel settore delle costruzioni in acciaio ed ha messo l’accento sulle capacità espressive che l’acciaio conferisce alle strutture di grandi luce come ponti e coperture di grandi spazi.

Raccogliendo le sfide poste dalla capacità di resistenza al sisma unitamente alla sostenibilità come parametri basilari per evitare sprechi nelle costruzioni, Costruzioni Metalliche ha ampliato il suo panorama, accogliendo articoli che mettono in luce le straordinarie qualità di questo materiale per ottenere strutture antisismiche e riciclabili alla fine del proprio ciclo di vita.

La rivista è da sempre presente sui tavoli dei Ministeri e degli Enti Pubblici, delle Università Italiane, delle Associazioni di categoria e delle imprese più importanti del nostro comparto industriale.
Per questo motivo riteniamo che Costruzioni Metalliche rappresenti il mezzo ideale per farsi conoscere nel mondo dell’edilizia e delle infrastrutture, mostrando di nuovo, anche in questo periodo di stagnazione, le capacità imprenditoriali e tecnologiche italiane.

Oggi, con il passaggio della gestione editoriale al C.T.A. Collegio dei Tecnici dell’Acciaio, la rivista, nel suo formato cartaceo tradizionale, torna a rappresentare tutto il mercato degli operatori; professionisti, società di ingegneria, ricercatori, università, imprese di costruzione e carpenterie metalliche.
Vogliamo anche incrementare ulteriormente la presenza nella rivista di tutti gli agenti che operano nel nostro settore comprendendo non solo i costruttori, ma anche i fabbricanti di semilavorati che in questi anni hanno migliorato le qualità dei materiali e le prestazioni dei pro?lati, ?no ai costruttori di macchine per le lavorazioni dell’acciaio e ai fornitori di materiali per la costruzione (bulloneria, saldatura, materiali protettivi ed altri accessori).

Il programma editoriale di Costruzioni Metalliche per il 2018 è già stato impostato e coinvolgerà molti costruttori, fornitori di materiale e mezzi, portando in luce in ogni numero, cioè ogni due mesi, un argomento di riferimento in ciascuno dei seguenti settori: realizzazioni, ingegneria, architettura e ricerca.
ll programma verrà sviluppato tenendo conto anche delle esigenze dei lettori ai quali proponiamo da subito un piccolo sondaggio per capire dove possiamo migliorarci.

Inoltre vorremmo che la rivista fosse conosciuta anche dai giovani ingegneri ed Architetti che, domani, saranno i costruttori delle opere di ingegneria in Italia e nel mondo.
Con loro vogliamo intessere un fitto dialogo per rendere sempre più bella ed utile la rivista.

La nostra mail è: costruzionimetalliche [a t ] ctanet.it
La nostra pagina Facebook e: www.facebook.com/CMrivista
Ci piacerebbe essere sommersi dalle vostre richieste.

Cordialmente
il Direttore responsabile editoriale
Bruno Finzi